FABRIZIO TAMBURLIN

FabrizioBatterista sin da giovanissimo, inizia gli studi con il M° Paolo Prestileo per poi proseguirli col M° Giorgio Zanier. Frequenta masterclass e lezioni individuali con artisti italiani e stranieri fra cui Franco Rossi, Bruce Backer, Skip Hadden, Christian Meyer, Franco Rossi, David Garibaldi, Virgil Donati, Dave Weckl, Jojo Mayer, Don Famularo, Roberto Gatto, The Groove Factory. Si avvicina da autodidatta al mondo delle percussioni latine, le quali gli consento negli spettacoli di ricoprire il duplice ruolo di batterista/percussionista, creando arrangiamenti originali.

Inizia nel 1996 l’attività concertista a soli 13 anni con la Beatles Tribute Band “The Covers”, avendo l’occasione di esibirsi in tutt’Italia, Svizzera e Slovenia, al contro festival di Sanremo, registrare una take negli Abbey Road Studios di Londra, oltre che collaborare con Aldo Tagliapietra ( Le Orme) e Tolo Marton. Ha inoltre suonato con Stefano Barbieri Jazz Quartet, Manderoro (percussion band), HolyHeart Ensemble, Biois Band, Margot, Toto V e fa parte tutt’oggi dei gruppi Mario e Bruno, Liverpool Fields e John Denver Project Band, oltre a prendere parta a vari progetti musicali e teatrali con artisti locali e non solo quali Cristina Gianni, Francesco Marchi, Gianni Secco, Enrico Dalla Cort, Daniele Martin, Mario Bettega, Andrea Dittura e altri.

Ha collaborato come insegnante con il Liceo Musicale Toscanini di Sedico collabora tuttora con la scuola “Arca Sonora” e la Scuola Comunale di Musica “Francesco Sandi”.
Nella discografia “A Day in The Life In Abbey Road” (The Covers), “The Beatles Tribute Concert” (The Covers), “Ma Mi” (Mario e Bruno), “Giggiribù” (Manderoro), “Matane” (Mario e Bruno)